Per assicurarti il suono che cerchi

Vogliamo offrirti un'esperienza di navigazione sicura che si adatti ai tuoi interessi. A tal fine, Teufel utilizza cookie e altre tecnologie di tracciamento su questo sito Web – anche di terze parti.

Con i cookie noi e altri marketing partner elaboriamo i tuoi dati e scopriamo cosa ti piace - attraverso il tuo comportamento sul nostro sito Web e le informazioni dal tuo dispositivo. Dipende da te: se clicchi su "Accetta selezione", confermi la nostra impostazione di base, in cui attiviamo solo i cookie necessari. Questo ti darà consigli, ma saranno scelti a caso. Cliccando su "Accetta tutto" riceverai invece pubblicità personalizzata e contenuti davvero rilevanti per te. Qui acconsenti all'uso di tutti i cookie e al trasferimento e all'elaborazione dei tuoi dati negli Stati Uniti. Per una selezione individuale, puoi anche attivare o disattivare ogni categoria individualmente e confermare con "Accetta selezione".
Puoi modificare e revocare tutti i consensi in qualsiasi momento in "Impostazioni dati". Per ulteriori informazioni, rimandiamo alla nostra informativa sulla privacy e all'impressum.

  • Cookie necessari Sempre attivo

AGB Reparaturleistungen nach Kostenvoranschlag

Vai al contenuto
Apri menù Chiudi menù
Pagina iniziale

Condizioni generali (CG)

Le nostre condizioni generali per le riparazioni

1. Ambito di applicazione

Per i contratti conclusi con Lautsprecher Teufel per la riparazione di dispositivi il cui periodo di garanzia legale o commerciale è scaduto, si applica la versione delle seguenti Condizioni Generali in vigore alla data dell’ordine.

2. Informazioni generali/conclusione del contratto

a) Informazioni generali

Confermiamo la ricezione della richiesta di assistenza al seguente numero di telefono 00800 200 300 40 o tramite https://teufelaudio.it/contatti.

Per consentirci di allestire un preventivo per la riparazione e/o per completare la riparazione, organizziamo a nostre spese un corriere da noi incaricato che ritirerà il dispositivo presso il Suo indirizzo. Ci riserviamo il diritto di non provvedere al ritiro del dispositivo al di fuori delle nostre normali aree di consegna. La informeremo in merito ad eventuali restrizioni al più tardi all’inizio della preparazione del preventivo. In questo caso, dovrà essere Sua premura spedire il materiale al nostro centro di riparazione, accollandosi le spese e i rischi del caso. L’indirizzo verrà inoltrato di conseguenza.

Non appena avremo ricevuto la Sua richiesta di assistenza, La informeremo in merito alle modalità di ritiro del dispositivo difettoso.

Si assicuri di utilizzare un imballaggio appropriato per evitare smarrimenti o danni durante il trasporto. Raccomandiamo di imballare il dispositivo per la spedizione nella sua confezione originale, con tutti i componenti di quest’ultima, oppure, qualora tali materiali non siano più disponibili, di imballare il prodotto secondo le nostre direttive sull'imballaggio, nonché secondo le istruzioni di imballaggio supplementari in caso di restituzione di prodotti contenenti merci pericolose (ad esempio, batterie a ioni di litio). Lautsprecher Teufel declina qualsiasi responsabilità per eventuali smarrimenti o danni causati da un imballaggio inadeguato per la spedizione. Si considera correttamente imballato qualsiasi dispositivo riposto nella sua confezione originale, con tutti i componenti di quest’ultima, oppure imballato secondo le nostre linee guida per l’imballaggio.

Il referente con cui Lei stipula il contratto è:

Lautsprecher Teufel GmbH
Budapester Str. 44
10787 Berlino
Direttore: Sacha Mallah
Registro delle imprese: HRB 20271, Tribunale distrettuale di Berlino-Charlottenburg
Partita IVA: DE136745959

L’utente ha diritto di ricevere copia della documentazione contrattuale in lingua italiana.
La Commissione Europea ha reso disponibile una piattaforma per la risoluzione online delle controversie al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/
Non siamo né obbligati né disposti a partecipare a procedure di risoluzione delle controversie organizzate da un servizio di arbitrato dei consumatori.

b) Conclusione di un contratto senza approvazione di un canone fisso per le riparazioni

La somma indicata per la riparazione in base al preventivo non è vincolante e serve unicamente ad agevolare l’offerta di un contratto.

Esamineremo il dispositivo e stileremo una descrizione dei difetti nonché un preventivo di spesa per la riparazione dello stesso, che Le invieremo via e-mail o per lettera unitamente alle presenti CG e alla nostra politica di risoluzione entro 5-7 giorni lavorativi dalla ricezione del dispositivo. La descrizione dei difetti e il preventivo dei costi costituiscono un’offerta per la conclusione di un contratto di riparazione; tale offerta rimane per noi vincolante per un totale di 4 settimane a partire dalla data di invio dell’e-mail e/o della lettera. Se Lei accetta la nostra offerta per lettera o e-mail entro i termini previsti (ossia entro 4 settimane), il contratto di riparazione si considera stipulato. Per la riparazione abbiamo bisogno di circa 10 giorni lavorativi (dalla scadenza del periodo di ripensamento). La riparazione verrà eseguita circa 10 giorni lavorativi dopo la conclusione del contratto qualora Lei ci chieda di iniziare la riparazione durante il periodo di ripensamento (rimandiamo a tal proposito al punto 3 delle presenti CG). Se non riceviamo un Suo riscontro entro il suddetto periodo di accettazione, o se Lei rifiuta la riparazione, il contratto si considera non stipulato e il dispositivo le verrà rispedito non riparato, a Suo rischio e a Sue spese. La stessa disposizione si applica qualora Lei eserciti nei tempi previsti il Suo diritto di risoluzione (si veda in proposito il punto 3 delle presenti CG).

3. Diritto di risoluzione

I consumatori possono esercitare un diritto di risoluzione entro 14 giorni.

Diritto di recesso

Lei ha il diritto di recedere dal presente contratto entro quattordici giorni senza indicarne i motivi. Il termine di recesso è di quattordici giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto.

Per esercitare il diritto di risoluzione, è necessario darne comunicazione a Lautsprecher Teufel GmbH, Bikini Berlin, Budapester Str. 44, 10787 Berlino, Germania (Telefono 00800 200 300 40 e-mail: recesso@teufelaudio.it) attraverso una dichiarazione che espliciti la volontà di risolvere il contratto (ad esempio tramite lettera, telefono o e-mail). A tal fine è possibile (sebbene non obbligatorio) utilizzare il modulo di risoluzione allegato. Se Lei utilizza questa opzione, Le invieremo immediatamente (ad esempio via e-mail) una conferma di ricezione di tale revoca. Per rispettare il termine di recesso è sufficiente inviare la comunicazione dell’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza di tale periodo.

Ende der Widerrufsbelehrung

Se Lei risolve questo contratto, siamo tenuti a rimborsarle tutti i pagamenti che abbiamo ricevuto da Lei, comprese le spese di consegna (ad eccezione dei costi aggiuntivi dovuti alla scelta da parte Sua di un tipo di consegna diverso da quello standard e per noi più conveniente), senza indugio e al più tardi entro quattordici giorni dalla data in cui abbiamo ricevuto la comunicazione della risoluzione del presente contratto. Salvo uno specifico accordo in senso contrario, per questo rimborso utilizzeremo lo stesso metodo di pagamento da Lei utilizzato per la transazione originale; in nessun caso Le verranno addebitate commissioni per il rimborso.

Se Lei aveva chiesto che la fornitura dei servizi iniziasse durante il periodo di ripensamento, dovrà versarci un importo ragionevole e commisurato ai servizi forniti fino alla data in cui ci hai notificato l’esercizio del diritto di risoluzione ai sensi del presente contratto.

Il modulo di recesso è riportato in calce alle Condizioni Generali.

4. Ambito della riparazione, spese di rispedizione

La riparazione da noi eseguita ha lo scopo di attuare in modo corretto e professionale le misure di riparazione necessarie per porre rimedio al difetto segnalato nella nostra descrizione dei difetti. Le misure di riparazione possono consistere sia nella riparazione e nel ripristino, sia nella sostituzione integrale delle singole parti difettose con parti di ricambio. Se sostituiamo singole parti, smontandole e/o sostituendole, acquisiamo la proprietà delle stesse. Provvederemo allo smaltimento delle singole parti difettose. Questi componenti non le verranno restituiti.

Abbiamo diritto alla risoluzione del contratto se, nonostante una riparazione eseguita in modo corretto e professionale, non è possibile accertare la causa del difetto, oppure se la riparazione non può essere completata con successo perché i pezzi di ricambio necessari non sono disponibili o non possono essere da noi acquistati, e se queste circostanze non potevano essere a noi note al momento della conclusione del contratto di riparazione.

In ogni caso, indipendentemente dal fatto che sia stato o meno concluso un contratto di riparazione, le spese di rispedizione saranno a Suo carico.

5. Preventivo

Un eventuale preventivo rappresenta semplicemente una valutazione tecnica non vincolante dei probabili costi di riparazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per l’accuratezza del preventivo. Se nel corso della riparazione dovesse emergere che i costi sono molto superiori a quelli preventivati, Lei potrà procedere alla disdetta del contratto. In caso di tale disdetta, potremo richiedere il pagamento di una quota del corrispettivo commisurata all’attività svolta, nonché il rimborso delle spese non comprese nel corrispettivo. Se dovessimo prevedere un notevole superamento dei costi indicati nel preventivo, La informeremo tempestivamente.

6. Corrispettivo e termini di pagamento

Il corrispettivo dovuto per le riparazioni da noi effettuate è commisurato al tempo richiesto per la riparazione, ad inclusione delle necessarie spese, in particolare per eventuali pezzi di ricambio. Per i pezzi di ricambio si applicano i prezzi in vigore alla data di redazione del preventivo.

Il corrispettivo diventa esigibile al momento dell’accettazione, ossia entro e non oltre l’8° giorno successivo alla consegna del dispositivo riparato (si veda il punto 7 di seguito).

Il pagamento dell’importo previsto dal contratto di riparazione può essere saldato solo previa fattura.

Un eventuale diritto di compensazione sussiste solo se le rivendicazioni da Lei avanzate sono state accertate da un tribunale, sono inconfutabili o sono state da noi riconosciute per iscritto.

L’esercizio del diritto di ritenzione è limitato a contestazioni originate dal medesimo rapporto contrattuale.

7. Accettazione

La riparazione si considera accettata se entro 7 giorni dalla consegna dell’articolo riparato non ci viene notificato alcun difetto inerente alla riparazione effettuata. Al momento della consegna del dispositivo riparato, siamo tenuti a segnalarle espressamente ancora una volta che il dispositivo si riterrà accettato qualora non vengano contestati difetti entro 7 giorni dalla consegna.

8. Garanzia di qualità

Una riparazione non andata a buon fine non costituisce un difetto se, nonostante la sua esecuzione corretta e professionale, non è possibile accertare la causa del difetto, e/o se la riparazione non può essere completata perché i pezzi di ricambio necessari non sono disponibili e/o non possono essere da noi acquistati, e se queste circostanze non potevano essere a noi note al momento dell’accettazione del contratto di riparazione. Fa eccezione il caso in cui il mancato accertamento della causa del difetto e/o l’impossibilità di reperire i pezzi di ricambio necessari siano imputabili a colpa grave, dolo o inadempimento colposo di obblighi contrattuali sostanziali (obblighi primari) da parte nostra, dei nostri dirigenti, del personale o dei nostri rappresentanti.

In questi casi trovano applicazione le norme di legge sulla garanzia.

9. Prescrizione

Il termine di prescrizione per eventuali reclami dovuti a una riparazione difettosa è di un anno dall’accettazione della riparazione. Tale limitazione del termine di prescrizione non si applica se il difetto è imputabile a colpa grave, dolo o inadempimento colposo di obblighi contrattuali sostanziali (obblighi primari) e/o in caso di lesioni mortali o danni all’incolumità fisica o alla salute o di violazione del diritto di libertà personale da parte nostra, dei nostri dirigenti, del personale o dei nostri rappresentanti.

10. Legge applicabile e giurisdizione

a) Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano, fatti salvi i diritti attribuiti ai clienti consumatori da disposizioni inderogabili di legge vigenti nel Paese di residenza di questi ultimi.

b) Per qualsiasi controversia che possa sorgere in connessione alle presenti Condizioni Generali di Vendita, i clienti consumatori potranno attivare una procedura di risoluzione extragiudiziale delle controversie conforme ai requisiti di cui agli artt. 141 e ss. del Codice del Consumo, nonché accedere alla piattaforma Online Dispute Resolution europea secondo quanto previsto al precedente paragrafo 2.a) In caso di contenzioso giurisdizionale, laddove l’acquirente sia un consumatore, qualsiasi controversia sarà devoluta alla competenza esclusiva del foro del luogo di domicilio o residenza del consumatore.

Dichiaro di aver preso visione e di accettare le Condizioni Generali.

Modulo di recesso

Se desidera recedere dal contratto, La preghiamo di compilare questo modulo e di rispedircelo.

A Lautsprecher Teufel GmbH, Bikini Berlin, Budapester Str. 44, 10787 Berlino, Germania (Telefono 00800 200 300 40 e-mail: recesso@teufelaudio.it):

Io/noi (*) con la presente risolvo/risolviamo

il contratto da me/noi(*) concluso

per la prestazione del seguente servizio (*)


ordinato il (*)/ricevuto il (*)

Nome del/i consumatore/i

Indirizzo del/i consumatore/i


Firma del/i consumatore/i (solo in caso di notifica cartacea)


Data

* Eliminare le voci non pertinenti
Le nostre condizioni generali per le riparazioni
Ultima modifica: 23.06.2022

Torna all'inizio